contatore per sito

Alzheimer, l’intelligenza artificiale possibile arma per la prevenzione

Home / Notizie / Alzheimer, l’intelligenza artificiale possibile arma per la prevenzione

L'intelligenza artificiale (AI) nei laboratori medici potrebbe rappresentare un valido supporto per prevenire l'insorgere dell'Alzheimer, la forma più comune di demenza, un termine generale che si riferisce alla perdita di memoria e di altre abilità intellettuali così impattante da interferire con la vita quotidiana. Una recente ricerca, pubblicata dal "Journal of Alzheimer's Disease", ha spiegato infatti come nuove metodiche di analisi legate alla malattia neurodegenerativa, come appunto il morbo di Alzheimer, possano aiutare ad individuarne l'insorgenza, proprio grazie alle potenzialità dell'intelligenza artificiale.

Continua a leggere l’articolo originale su Sky News TG24.

× Bisogno di aiuto?