contatore per sito

Coronavirus, Locatelli: “Non siamo in una situazione di panico o di allarme”

Home / Notizie / Coronavirus, Locatelli: “Non siamo in una situazione di panico o di allarme”

"Non siamo in situazione di panico né di allarme, solo un terzo del numero di ieri di positivi è in soggetti sintomatici, mentre a febbraio e marzo erano tutti sintomatici”. A dirlo è il professor Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità, a 'In mezz'ora in piu" su Rai3, parlando della pandemia di Coronavirus e dell’andamento del contagio in Italia. “Voglio sperare che non arriviamo al lockdown su scala nazionale, si sta lavorando a questo”, ha poi aggiunto l’esperto. Mentre sul vaccino ha spiegato: “Lo avremo presumibilmente nella primavera del 2021, fino ad allora dobbiamo convivere in modo da minimizzare l'impatto del coronavirus sulla vita degli italiani" (COVID, AGGIORNAMENTI LIVE – SPECIALE). Poi un passaggio anche sulla scuola: "Deve rimanere aperta".

Continua a leggere l’articolo originale su Sky News TG24.

× Bisogno di aiuto?